Area Riservata

:: User
:: Password
Registrati

 Utenti On-Line 145

Festival del CROSS 2013

Roberto PUDDINU - Venerdì 11 Gennaio 2013 14:54


Si è svolta domenica 6 Gennaio 2013 la prima gara del circuito regionale di cross, nella pista ricavata intorno al campo sportivo di Dolianova. La Befana ci ha regalato una mite giornata di sole quasi primaverile a dispetto del calendario e, ben diversa dalla fredda giornata dello scorso anno, cornice ideale per una bella giornata di sport e divertimento, dove le battute e divertimento non sono mancate e anche i risultati tutto sommato sono stati più che lusinghieri. Il circuito della lunghezza di 1 km presentava una modesta pendenza e un fondo in terra battuta in ottime condizioni, una breve ma dura salita e due discese brevi ma insidiose. Il GP Assemini si presentava con una squadra non numerosa ma ben nutrita, con quattro donne di cui una all’ esordio nell’ attività agonistica e 10 atleti uomini, le ragazze sono riuscite pur essendo meno numerose dei maschietti a portare a casa più punti e una migliore classifica, con grande soddisfazione di tutti noi, molto fieri delle belle prestazioni raggiunte. Un plauso particolare va alle esordienti Ivana Scano e Graziella Avesani, Ivana alla sua prima gara è riuscita a strappare un promettente 12° posto di categoria, Graziella al suo esordio nei cross si è piazzata anche lei al 12°posto di categoria, il 12 porta bene anche all’ altra portacolori della società Emanuela Manca che strappa il 12° posto nelle MF 35. Maiuscola la prestazione di Valentina Perria che si piazza al 2° posto di categoria alle spalle di una vecchia conoscenza del GP Assemini Judith Van Eijk in forma smagliante. Tra i maschietti spiccano l’ 8° posto di Giancarlo Addari protagonista di un’ ottima gara negli MM 45 e l’ 11° di Antonio Zedda tra gli MM 55 che pur non essendo in ottime condizioni si è comportato benissimo. La mia gara è stata cmq superiore alle aspettative, il 16° posto di categoria non dice molto ma per me è assai promettente in attesa della mezza di Pula, in cui ci terrei a non sfigurare e soprattutto dopo un fermo estivo di quasi 3 mesi dovuto a infortunio e una ripresa assai lenta degli allenamenti. Alla partenza sono scattato subito in buona posizione, memore della gara dello scorso anno in cui a causa di una cattiva partenza ho faticato almeno 2 giri prima di recuperare la posizione che mi spettava, così ho potuto controllare la gara e tenere un ritmo costante che mi ha permesso di presentarmi al giro finale con qualche briciolo di energia ancora da spendere, tali da recuperare alcune posizioni in classifica, mi è mancato lo sprint finale per insidiare Antonello Podda che mi precedeva di alcuni metri, ma forse sarebbe stato troppo. A questo punto non resta che darci appuntamento a domenica prossima per il cross di Olbia, io purtroppo non ci sarò per problemi familiari, ma sono certo che la nostra polisportiva sarà degnamente rappresentata da atleti e atlete che sapranno farsi onore e speriamo possano anche migliorare la già lusinghiera posizione in classifica generale che ci vede attualmente al 5° posto tra le donne e al 16° posto tra gli uomini, soprattutto noi maschietti possiamo solo fare meglio!

Classifica Generale