Area Riservata

:: User
:: Password
Registrati

 Utenti On-Line 86

4^ Maratonina di Assemini

Cristiano CARBONI - Martedì 24 Maggio 2011 16:34


La pioggia , lenta e persistente, che si è scatenata sabato pomeriggio sembrava poter compromettere in qualche modo la manifestazione podistica in programma per la Domenica mattina. Fortunatamente però cosi non è stato! Al contrario la 4^ edizione della Mezza Maratona della Ceramica “Città di Assemini” va in archivio con un risultato pienamente positivo. La competizione ormai consolidata, attesa dagli atleti Sardi e non , è stata brillantemente organizzata come da tradizione dal Gruppo Polisportivo Assemini, in collaborazione con la FIDAL e il patrocinio di Comune e Provincia. Una macchina organizzativa, ormai collaudata dalle precedenti edizioni, non ha trascurato nessun particolare e con grande sforzo e sacrificio di soci e atleti ha regalato alla nostra cittadina una bellissima giornata di sport, attirando l’attenzione di atleti noti nel panorama internazionale. L’adesione di quasi 400 atleti alla competizione agonistica è stata affiancata da oltre 100 atleti che si sono presentati sulla linea di partenza della gara per una corsa non agonistica evidenziando, qualora ci fosse stato bisogno, la grande partecipazione a questa giornata di festa sportiva. Puntuale alle ore 10.00 lo scoppio del “cannone”: prima la partenza degli atleti diversamente abili, seguita a breve, dal secondo sparo che annunciava la partenza di tutti gli altri atleti che iniziano il primo dei tre giri da 7 Km; gli atleti si fanno largo affrontando la lunga discesa di Via Londra, qualcuno azzarda il passo oltre misura e inesorabilmente ne paga le conseguenze abbandonando la gara dopo il primo giro, complice il caldo afoso e l’alto tasso di umidità che ha indotto quasi 100 atleti al ritiro forzato. Il gruppo comincia ad allungarsi nel rettilineo di Corso Asia e Via Cagliari dove da già dai primi chilometri il passo viene imposto dall’ atleta ruandese Sylvain Rukundo della società “Sport Club Catania”, vincitore della precedente edizione , intenzionato riconfermasi tale e dal suo connazionale Kiptanui Kichwen, tesserato con la “Farnese Vini” di Pescara. Un pubblico numeroso ha accompagnato gli atleti lungo tutto il percorso, prevalentemente pianeggiante, che si è snodato lungo le principali vie della cittadina con un suggestivo passaggio all’interno del Parco Delle Terre Cotte ove gli atleti sono stati immortalati dagli scatti di Antonio Loddo & Alessio Noto.Il primo a tagliare il traguardo è stato, manco a dirlo, Sylvain Rukundo che ha stabilito anche il nuovo record con il tempo di 1:04’46”, staccando di 3 minuti precisi il connazionale Kiptanui Kichwen, seguito a breve distanza da Pasquale Rutigliano. Tra le donne, Claudette Mukasakindi, 14^ assoluta, ha preceduto di soli 5” la nostra Claudia Pinna del CUS Cagliari vincitrice delle ultime due precedenti edizioni. Ottima la prestazione di tutti gli atleti del Gruppo Polisportivo Assemini: in particolare il 1^ posto di VAN EIJK JUDITH nella MF45 e il 3^ posto nella MM45 di Francesco Tuveri reduce dalla Maratona di Trieste. Nota di merito anche per chi ha esordito sulla distanza di 21 Km e 97 metri: 8^ nella categoria MF35 Emanuela Manca che ha completato il percorso con il tempo di 1h 54' 23'’. Nella categoria Juniores, 13^ posto con il tempo di 1h 32' 48'' per Giovanni Tronci, figlio d’arte, che aveva già dato evidenza delle proprie potenzialità durante i cross invernali. Nella categoria MM55, Efisio Varsi, ha tagliato il traguardo in 1h 48' 07''. Personalmente correre lungo le strade della propria cittadina chiuse al traffico è sempre una bella emozione, incitato e incoraggiato da chi ti conosce, ma lo è ancora di più tagliare il traguardo di una Mezza Maratona attesa oltre 1 anno. Appuntamento all’anno prossimo per la 5^ edizione, con l’augurio che questa splendida manifestazione riesca a catturare l’attenzione di un numero sempre più crescente di atleti e possa riuscire ad occupare il posto che merita nel panorama delle manifestazioni regionali.

Classifica Generale

Photo Gallery