Area Riservata

:: User
:: Password
Registrati

 Utenti On-Line 151

7^ Mezza Maratona della Ceramica Città di Assemini

Stefano SCALAS - Venerdì 04 Aprile 2014 14:06


Alcuni mesi prima della mezza maratona di Assemini ho avuto il privilegio di vedere dal didentro tutta la macchina organizzativa della stessa. Ho avuto il privilegio di poter contribuire alla sua buona riuscita, anche se in maniera marginale. Ho visto quanto sia difficile, in periodi di crisi come questi, reperire i fondi necessari a realizzare le varie idee, ho visto come sia difficile sciogliere tutti i nodi burocratici, ho visto tante discussioni tese ad ottimizzare e perfezionare le varie componenti della manifestazione, che come un puzzle, il giorno dell’evento, devono incastrarsi fra loro per formare un unico disegno di aspetto gradevole. Ho visto il gran lavoro svolto da pochi per dipanare, con esperienza ed intelligenza, ogni piccolo e grande nodo sulla matassa della buona riuscita. Ho visto tanti appassionati, soci, membri di questo meraviglioso gruppo lavorare senza sosta nei giorni prima dell’evento, sempre con il sorriso sulle labbra, la battuta pronta e l’animo gentile e ben disposto verso chiunque. Ho visto tanti atleti partecipare alla manifestazione, ed ho sentito il cuore aprirsi per la gioia di cotanta considerazione, la popolazione rispondere con entusiasmo e gli atleti correre come se da Maratona andassero verso Atene ad annunciare la vittoria. Forse i miei occhi hanno visto solo il meglio e si sono chiusi quando qualcosa non è andata, esattamente, come previsto, ma forse questo è potuto accadere perché in ogni elemento che ha composto la manifestazione ho visto il graffio della passione e della filantropia. Ho capito, infine, il vero significato di “Memorial”, e me lo ha fatto capire l’immenso amore che una famiglia ha dedicato alla buona riuscita dell’evento, l’immenso amore che la tua famiglia nutre per te “Efisio”.

Classifica Generale

Photo Gallery