Area Riservata

:: User
:: Password
Registrati

 Utenti On-Line 150

Ozieri Half Marathon

Ignazio FARRIS - Giovedì 01 Novembre 2012 14:35


Domenica 28 ottobre si è corsa la prima edizione della Ozieri Half Marathon, manifestazione fortemente voluta dalla società “Monte Acuto Marathon” per festeggiare il 10° anno della sua fondazione. Partiti alle 6:30, dopo un viaggio di circa 200 Km arriviamo a destinazione dove la colonnina di mercurio segna +7°. Previsioni meteo rispettate quindi, con una temperatura ideale più per i pinguini del polo nord che per noi, soprattutto quando devi spogliarti all’aperto per indossare maglietta e calzoncini . Il tempo non prometteva nulla di buono, un acquazzone precede la partenza e dopo un minuto di raccoglimento in ricordo di Fabio Cubeddu, al quale la gara è stata intitolata, si parte, con un sole che appare timidamente tra le nuvole minacciose. Il percorso, in un unico giro con partenza dalla parte alta di Ozieri, bello e panoramico con falsi piani che lo rendono in molti tratti veloce. Si incomincia proprio con un tratto in discesa che nei primi km fa segnare nel mio cronometro una media di 4’40’’, troppo per le mie potenzialità. Il timore di dover pagare lo scotto nel tratto finale mi fa rallentare accodandomi a due belle atlete. In quei momenti scopri perché il galateo preveda che un uomo debba cedere il passo alla donna. Tagliamo quindi il traguardo, posizionato nel quartiere San Nicola, infreddoliti e sospinti nell’ultimo tratto da un gelido vento di maestrale. Ottime le prestazioni di tutti gli atleti del gruppo con un primo posto nella MM45 conquistato da Kiko TUVERI. Nuovo personale per Roberto PINTUS 1h36’21’’, Domenico ARRU 1h47’12’’e per il sottoscritto 1h52’41’’, che si migliora, anche se di soli tre secondi. Alla prossima!!

Classifica Generale