Area Riservata

:: User
:: Password
Registrati

 Utenti On-Line 139

11^ Riu Mannu Corre

Giacomo PIANO - Mercoledì 27 Giugno 2012 16:10


Anche quest’anno si è svolta l’ormai tradizionale gara podistica “Riu Mannu Corre”. La manifestazione, giunta alla sua XI^ edizione è valida come Campionato Regionale Individuale di corsa su strada per la categoria Esordienti, Ragazzi e Cadetti e, magistralmente organizzata dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Riu Mannu Gonnostramatza ha visto un’ampia adesione di atleti che, provenienti da tutta la Sardegna, già dalle prime ore del pomeriggio hanno riempito Piazza San Michele pronti a “darsi battaglia”. Alle 17.50 i giudici Fidal impugnano il microfono e aprono le “danze”: si inizia con gli Esordienti della categoria B e C che si contendono il primato sulla distanza dei 250 metri, seguita dagli Esordienti della categoria A che gareggiano sui 600 metri; seguono i giovani atleti delle categorie Ragazzi, Cadetti e Allievi che si confrontano rispettivamente sui 1000 e 2000 metri. Conclusa questa prima fase sono pronte sulla linea di partenza tutte le categorie femminili che si contendono lo scettro sulla distanza dei 4 Km, affiancate da un nutrito gruppo di atleti non agonisti che partecipano alla manifestazione non competitiva sulla pari distanza. Prima a concludere il percorso è Severina Lucia MARRAS tesserata con i Pionieri Marmilla Mogoro, seguita da Stefania CAROLA della Podistica San Gavino e da Ivana CORRIAS della Libertas Campidano. Sono le 19.30 e finalmente è arrivato il momento tanto atteso; gli atleti delle varie categorie maschili sono pronti a “guerreggiare” sui 7000 metri. Ci si posiziona alla partenza, aspettando che lo starter dia il via alla competizione: per me "la prima” a Gonnostramatza. Finalmente si parte; il percorso si snoda nelle stradine ciottolate del centro storico per poi attraversare un vecchio ponte romano sul Riu Mannu che mette in comunicazione i due rioni del paese. Si dovranno affrontare 7 giri da 1Km. Il gruppetto di testa inizia subito a battagliare ma, primo a tagliare il traguardo è Paolo CANNAS della Podistica San Gavino, seguito dall’Amsicorino Simone PES e da Angelo DESOGUS dell’Atletica Dolianova. Portabandiera del nostro Gruppo Polisportivo oltre al sottoscritto, che da buon esordiente si accontenta di un 7° posto nella MM35, l’amico Chicco TUVERI, che conquista un ottimo terzo posto nella MM45. Un grande risultato considerando che solo la sera prima ha conquistato il gradino più alto del podio partecipando alla XX^ Edizione del trofeo del Minatore. Si chiude così una stupenda manifestazione, organizzata in modo impeccabile in un piccolo paese con meno di mille abitanti che, è riuscito a rendere grande questo evento in uno scenario suggestivo, immerso nelle colline di “Part’e Montis” della Marmilla centrale, dove accoglienza e ospitalità non sono mancate.

Classifica Generale