Area Riservata

:: User
:: Password
Registrati

 Utenti On-Line 105

5^ Mezza Maratona della Ceramica "Città di ASSEMINI" - Memorial Efisio DEIDDA

Giuliano Murredda - Martedì 24 Aprile 2012 17:06


Anche quest’anno è calato il sipario sulla 5^ Maratonina della Ceramica e, senza falsa modestia, si può ben dire che è stata un grande successo!!! Un risultato ottenuto dal grande sforzo del nostro Gruppo Polisportivo affiancato dai volontari della Protezione Civile, dai Giovani Della Consulta e dal Gruppo Scout 1 di Assemini. Le adesioni registrate in settimana lasciavano ben sperare ma, solo le ultime iscrizioni inserite la domenica mattina, hanno confermato ciò che era solo un’ipotesi; 300 gli atleti iscritti alla manifestazione agonistica, 308 alla stracittadina. Tanti gli atleti isolani e d’oltremare che, con la loro presenza, hanno voluto ricordare l’amico e grande atleta Efisio DEIDDA al quale è stata interamente dedicata questa manifestazione. Al fianco degli Africani Sylvain RUKUNDO, Daniel Kipkirui NGENO, Divina JEPKOGEI, Angeline NYIRANSABIMANA atleti importati e riconosciuti in ambito nazionale e internazionale come Eleonora BAZZONI, Anna GIUNCHI e Alessia PARENTE. Tanti anche i volti noti del panorama isolano: da Oualid ABDELKADER agli amici Gianfranco CANCEDDA, Luigi LEOTTA, Angelo CONTU e Fabrizio SERAFINI. In ambito femminile non potevano mancare Claudia PINNA, Roberta FERRU, Elena FRATUS, Manuela MANCA, Sara PALMAS ed Emiliana MINNAI solo per citarne alcune. Sotto un sole tipicamente estivo prendono il via per primi gli atleti diversamente abili, seguiti dagli atleti agonisti, quindi gli altri atleti e famiglie con figli al seguito, che hanno voluto partecipare alla stracittadina di sette chilometri. L’atleta rwandese detta subito il passo guidando la testa della gara per tutti i ventuno chilometri e novantasettemetri e, lasciando il vuoto dietro di sé, taglia il traguardo con 15’’ di anticipo rispetto all’edizione precedente conquistando il gradino più alto del podio per il terzo anno consecutivo. Molti gli atleti che hanno affiancato i due Pacemaker, novità di quest’anno, messi a disposizione dall’organizzazione: il primo di 1h30’ guidato da Giuliano Murredda e Giancarlo Addari, il secondo di 1h40 capeggiato dal veterano Giampino CARBONI affiancato da Roberto PUDDINU e Massimo SEU. Tanti gli atleti del gruppo che hanno preso parte alla competizione: primo del Gruppo a tagliare il traguardo è stato Lazzaro LECIS seguito a breve distanza da Andrea PANI che ricalca la pista dopo un lungo periodo di astinenza; Tonino ZEDDA conquista un meritato quarto posto nella MM55; Cristiano CARBONI che migliora il personale di oltre due minuti; Fabrizio ZANDA e Walter PIRAS che tagliano il traguardo in sincrono ed ancora ,Rudy MORETTI, Giosuè ORRU e l’instancabile Massimo GIRAU reduce dalla 12^ Maratona di MILANO dove ha ottenuto l’ottimo risultato personale completando la distanza di 42 Km e 195 metri in 3h27’45’’. Non potevano mancare Christian FALCHI, Antonio STEFANI, Michele CORRIAS, Efisio VARSI, Enrico TATTI e Luigi MAMELI che hanno trascinato gli esordienti Roberto PINTUS, Giacomo PIANO, Karsten STOERBRAUCK e Pierangelo PALMAS. Ottima la prestazione della nostra Emanuela MANCA, 26^ assoluta tra le donne e 4^ nella MF35 anticipata di poco da Stefania SALIS. Una manifestazione caratterizzata da tante profonde emozioni e grande partecipazione. Bellissimo e, forse notato non da tutti , il momento in cui un palloncino rosso con la scritta 1h30 è volato in cielo, altissimo, sino a sparire tra le nuvole; quasi un omaggio portato dal vento da consegnare direttamente nelle le mani del nostro caro amico e atleta Efisio DEIDDA.

Classifica Generale